La storia

//La storia
La storia 2016-10-19T18:39:32+00:00

Una storia che comincia il 25 maggio del 1945

All’indomani della Liberazione, la provincia di Modena versava in una gravissima situazione economica e sociale. La guerra aveva lasciato parte della popolazione in una condizione di miseria, mentre la vita di numerose famiglie era segnata da difficoltà e ristrettezze materiali. Il conflitto aveva danneggiato anche la struttura produttiva della provincia, colpendo le infrastrutture e il già ridotto patrimonio industriale.

In questo scenario, il 25 maggio 1945, a neanche un mese dalla fine della guerra, un gruppo di commercianti modenesi si riunì nella sede della vecchia Confederazione fascista del commercio per costituire l’Associazione dei commercianti di Modena e provincia.

Sotto la presidenza del vicesindaco socialista Roberto Monzani, lui stesso commerciante, convennero cinque commercianti in rappresentanza dei diversi partiti del Cln provinciale: Ugo Casolari per la Democrazia Cristiana, Armando Comini per il Partito Socialista, Aldo Dallari per il Partito Comunista, Armando Gozzi per il Partito d’Azione e Domenico Montorsi per il Partito Liberale. In quella storica seduta si dichiarò costituita l’Associazione dei commercianti della provincia di Modena, e la riunione dei convenuti assunse la funzione di Commissione provvisoria. Domenico Montorsi fu nominato presidente provvisorio della neoistituita associazione, mentre l’incarico di segretario fu affidato al dottor Cesare Neviani.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
X